DAE nel parco urbano di grassina

Un altro DAE pubblico per Grassina

DAE pubblico nel parco urbano di grassina

Sarà inaugurato sabato 2 aprile alle ore 15.00 un nuovo DAE pubblico dopo quello inaugurato il 17 settembre 2017. L’installazione è prevista all’interno del parco urbano “Gino Bartali”.

Alla cerimonia di inaugurazione interverranno il Sindaco del Comune di Bagno a Ripoli Casini, il Presidente di Fratellanza Popolare di Grassina, Cotugno e i Responsabili della formazione insieme ai Volontari dell’associazione.

Il DAE pubblico che verrà inaugurato, è il secondo nel paese e il primo finanziato interamente da Fratellanza con i Proventi delle donazioni liberali raccolte durante i corsi alla popolazione per l’utilizzo del DAE.

Il prossimo corso DAE per la popolazione è il 7 maggio 2022

Clicca sul bottone per iscriverti ora!

atleta che corre sul percorso della ecomarathon di bagno a ripoli

4° Ecomarathon Bagno a Ripoli

atleta che corre sul percorso della ecomarathon di bagno a ripoli

Dopo un’interruzione di due anni dovuta alla pandemia covid19, torna il 3 Aprile 2022 la 4° Ecomarathon Bagno a Ripoli, organizzata dal Gruppo Podistico della Fratellanza Popolare di Grassina
Un’edizione ricca di novità a partire dai percorsi, con la collaborazione della Pro Loco Per Bagno a Ripoli e l’Amministrazione Comunale nella realizzazione della gara.

Sabato 2 aprile, nel pomeriggio, la manifestazione sarà anticipata da una passeggiata ludico-motoria, alla scoperta del territorio, dove i partecipanti avranno l’occasione, oltre che di approfondire la conoscenza delle nostre campagne, di degustare i prodotti tipici della zona presso l’azienda agricola “Il Rosino“.

La domenica mattina è prevista la gara vera e propria nella quale sono previsti più percorsi:

  • Ecomarathon: 42km 1200D+ (competitivo)
  • Trail delle vigne: 23km 500D+ (competitivo)
  • Corri lungo l’Ema: 11KM 200D+ (competitivo)
  • Passeggiata ludico-motoria (non competitiva) basata sul tracciato di “Corri lungo l’Ema”.

L’Ecomarathon è da considerarsi una gara di trail running che darà agli atleti la possibilità di attraversare, percorrendo per oltre l’85% del totale mulattiere, strade bianche e sentieri, gli scorci più belli del comune ripolese, il parco di Fontesanta, attraversare campi e colline fino all’arrivo.
Ogni chilometro percorso svelerà ai partecipanti angoli nascosti d’arte, di storia, di bellezze naturalistiche che permetteranno loro di scoprire la ricchezza di queste colline.
Il fondo, per lo più in terra battuta, presenta solo piccoli tratti di terreno accidentato e, nella parte iniziale, sul sentiero che costeggia il fiume, è possibile trovare dei tratti fangosi soprattutto in caso di pioggia nei giorni precedenti la gara.

Maggiori informazioni sul sito ufficiale della Ecomarathon Bagno a Ripoli.

Bambini, donne e uomini ucraini ci chiedono AIUTO!

Anche Fratellanza Popolare aderisce, come tante altre associazioni, alla raccolta di beni di prima necessità per il popolo ucraino, utilizzando i canali internazionali messi a disposizione da ANPAS, l’associazione Nazionale Pubbliche Assistenze alla quale anche Fratellanza appartiene.

E’ comunque possibile fare una donazione in denaro alla campagna raccolta fondi “emergenza umanitaria Ucraina” di ANPAS.

Cosa raccogliamo:

operatore protezione civile ANPAS carica container di aiuti umanitari per Ucraina
  • Latte in polvere – biscotti
  • Farina di mais – zucchero – riso
  • Scatole di carne, tonno, ecc.
  • Sapone – dentifricio -assorbenti
  • Pannolini per bambini – carta igienica
  • Farmaci antinfiammatori o antipiretici
  • Disinfettanti – cerotti
  • Sacchi a pelo pesanti
  • Coperte pesanti
  • Cibo per cani e gatti

Dal Lunedì al Venerdì dalle 8.00 alle 19.00

Sabato: dalle 08.00 alle 13.00

NON SI RACCOLGONO VESTITI

Raccolta fondi “Emergenza umanitaria Ucraina”

E’ possibile effettuare una donazione sul seguente conto:

Banca Intesa San Paolo
IBAN: IT 56 A 03069 09606 100 000067621
SWIFT/BIC: BCITITMM


Intestato a: Anpas – Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze
Causale: EMERGENZA UMANITARIA UCRAINA

operatore protezione civile ANPAS carica container di aiuti umanitari per Ucraina
hub vaccinale ACLI di Grassina

Arriva l’hub vaccinale “Grassina 2”

ATTENZIONE!

L’hub Vaccinale “Grassina2”, ha terminato le sue attività il 12/02/2022
Il vaccini possono essere ancora prenotati su altri hub tramite il portale prenota vaccino della Regione Toscana per gli aventi diritto.

panoramica hub vaccinale grassina 2

Dopo l’hub estivo presso la Casa del Popolo di Grassina, Apre domani, lunedì 17 gennaio, l’hub vaccinale “Grassina 2” presso il circolo ACLI, che avrà una capacità produttiva di circa 700 vaccini giornalieri.

L’hub sarà gestito ancora una volta dai Volontari di Fratellanza Popolare e Croce d’Oro di Grassina, Croce Rossa di Bagno a Ripoli e Misericordia di Antella, con la collaborazione del CeSi.

Di nuovo un hub a “trazione Volontariato”, che sarà operativo dalle 8.00 di mattina fino alle 20.00 tutti i giorni tranne il venerdì, giorno di mercato, fino a termine vaccinazioni.

Il sabato sarà invece dedicato alla vaccinazione dei bambini (dai 5 agli 11 anni)

Come prenotare il vaccino

La prenotazione dei vaccini non può essere fatta tramite le associazioni del territorio.
Il vaccino può essere prenotato solo tramite il portale prenota vaccino della Regione Toscana per gli aventi diritto.

Come arrivare

L’hub si trova presso il circolo ACLI di Grassina, nei pressi della chiesa di San Michele Arcangelo, a poca distanza dai tre parcheggi principali della frazione e parallelo al percorso della ciclopedonale di Grassina.

Clicca qui per raggiungerlo con Google Maps

Come accedere

I percorsi per accedere all’hub sono, per motivi sanitari e organizzativi, obbligati e presidiati da volontari.
Entrando dall’ingresso principale del circolo, tramite il percorso pedonale contrassegnato in rosso, si può raggiungere l’ingresso dell’hub.

ATTENZIONE!

L’hub Vaccinale “Grassina2”, ha terminato le sue attività il 12/02/2022
Il vaccini possono essere ancora prenotati su altri hub tramite il portale prenota vaccino della Regione Toscana per gli aventi diritto.

Volontario effettua l'accettazione in una corsia driver trough temponi covid

Aperture straordinarie Drive Through tamponi covid19

Volontario effettua l'accettazione in una corsia driver trough temponi covid

L’evoluzione della della situazione pandemica di questi giorni, con un aumento dei contagi ritornato esponenziale, ha portato alla saturazione molti dei servizi sanitari legati alla pandemia covid9.

Anche il drive through tamponi covid19 di Fratellanza popolare da giorni sta lavorando ben oltre i livelli per i quali era stato dimensionato, grazie al raddoppiato, alcuni casi triplicato, impegno dei nostri dipendenti, professionisti collaboratori e i Volontari.

Nonostante tutto, la fruibilità del servizio su tutta la regione rimane difficoltosa, e proprio per riuscire per quanto possibile a servire il maggior numero di persone, grazie all’interessamento e la disponibilità di ASL, il drive through di Fratellanza Popolare sarà eccezionalmente aperto anche:

  • Venerdì 31 dicembre, 8.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00
  • Sabato 1 gennaio, dalle 14.00 alle 18.00
  • Domenica 2 gennaio, dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00 <- (agg. 30/12)
  • Giovedì 6 gennaio, dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00 <- (agg. 30/12)
  • Sabato 8 gennaio dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00 <-(agg. 30.12)
  • Domenica 9 gennaio dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00 <-(agg. 08/01)

ATTENZIONE! Il servizio è accessibile solo con richiesta medica e successiva prenotazione su portale, non possono essere eseguiti tamponi su autopresentazione, neanche a pagamento.

professionisti effettuano un tampone in un drive through covid

Per maggiori dettagli su come usufruire del servizio e informazioni dell’ultimo momento, potete consultare la pagina “Vaccini, tamponi, visite: istruzioni per l’uso” che viene costantemente aggiornata.

Un ragazzo e una ragazza del servizio civile in ambulanza

E’ Uscito il bando per il Servizio Civile Universale

Sono 56205 i posti disponibili per i giovani tra i 18 e 28 anni che intendono diventare operatori volontari di servizio civile universale.

Un ragazzo e una ragazza del servizio civile in ambulanza

Fino alle ore 14.00 di giovedì 10 febbraio 2022, mercoledì 9 marzo 2022 è possibile presentare domanda di partecipazione ad uno dei 2818 progetti, che si realizzeranno tra il 2022 e il 2023 su tutto il territorio nazionale e all’estero. I progetti hanno durata variabile tra gli 8 e i 12 mesi.

Nel bando sono stati finanziati anche progetti di Anpas: 3241 posti suddivisi fra 731 diverse possibilità, dislocate su 617 sedi di pubbliche assistenze Anpas.

Fra i posti disponibili nelle pubbliche assistenze Anpas in tutta Italia, ci sono anche quelli della Fratellanza Popolare di Grassina con 5 posti disponibili, clicca qui per fare la domanda per questo progetto.

A questo link, tutti i dettagli del progetto di Fratellanza Popolare di Grassina.

IMPORTANTE: L’iscrizione può avvenire esclusivamente tramite il Sistema Pubblico di Identità Digitale – SPID

A questo link, invece, potete trovare i progetti di tutte le altre associazioni Anpas.

14° Trofeo FPG

podisti in passaggio in una vecchia edizione del trofeo FPG

Torna, il 19 dicembre, dopo 2 anni di assenza, dovuta alla pandemia da covid 19, una delle gare classiche per il dicembre dei podisti fiorentini: il trofeo FPG giunto ormai alla sua 14° edizione.

La corsa, valida per il 17° trofeo pollastri, mista su strada asfaltata e sterrata, si articolerà su due percorsi:

  • Non competitivo di Km 12
  • Ludico Motorio di Km 8

La partenza è prevista dalla sede della Fratellanza Popolare di Grassina alle 9.00

  • Gli atleti dovranno essere in regola con le vigenti normative sanitarie
  • E’ obbligatorio il rispetto del Codice della strada

Il 14° trofeo FPG si svolgerà nel rispetto delle normative COVID 19 e del regolamento UISP, Il servizio sanitario sarà seguito dalla Fratellanza Popolare di Grassina

Maggiori informazioni su modalità e tempi di iscrizione sull’evento facebook organizzato dal gruppo podistico.

Infermiere esegue un tampone

Tamponi rapidi per le scuole: i giorni e gli orari

Infermiere esegue un tampone

E’ attivo, presso la nostra Associazione, dal 21 di novembre il servizio di tamponi rapidi per la scuola specifico per gli studenti e il personale scolastico.

I tamponi rapidi vengono effettuati presso il drive through nel piazzale antistante all’associazione.

I ragazzi possono essere accompagnati presso Il drive through, aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00, il sabato dalle 8.00 alle 12.00 e la domenica dalle 8.00 alle 12.00, preferibilmente nelle fasce orarie dalle 08.00 alle 11.00 per la mattina e dalle 14.00 alle 16.00 per il pomeriggio per scongiurare il collasso del sistema viario e il conflitto con il servizio dei tamponi molecolari.

Dovranno essere muniti di tessera sanitaria e del voucher con QR code ricevuto via mail dalla scuola attraverso il dirigente scolastico.

Successivamente verrà eseguito il tampone T0 Il risultato consegnato entro pochi minuti .

In caso di esito negativo lo studente potrà, con questo documento, essere riammesso automaticamente a scuola ma dovrà ripetere il test, chiamato T5, dopo cinque giorni.

Al contrario, in caso di positività, lo studente dovrà eseguire subito il tampone molecolare, sempre presso il nostro drive through

Altre informazioni su come arrivare e come usufruire del drive through della Fratellanza popolare di Grassina a questo link.

Volontari misericordia CRI e Fratellanza alla chiusura dell'hub Vaccinale

Chiude l’hub vaccinale di Grassina

Sono passati 7 mesi da sabato 8 maggio quando un po’ a sorpresa aprì, presso la sala ballo della Casa del Popolo, l’hub vaccinale di Grassina.
Un hub che coinvolgendo circa 220 Volontari e 86 sanitari, ha lavorato costantemente tutta l’estate: 14 ore al giorno tutti i giorni.

Questa struttura temporanea, nata sotto la guida di Fratellanza Popolare di Grassina insieme a Croce Rossa di Bagno a Ripoli e Misericordia Antella, che ha poi coinvolto molte altre associazioni del territorio, professionisti e tanti privati cittadini trasformati in Volontari occasionali, ha chiuso oggi con alle spalle 84724 vaccini.

Un risultato eccezionale, fatto in gran parte con la sola forza del volontariato, che affiancato dal Comune e dall’azienda sanitaria, ha dimostrato quanto l’apporto dei Volontari, di qualsiasi estrazione siano, sia fondamentale non solo nella vita di tutti i giorni, ma anche e soprattutto nelle situazioni di emergenza.