partenza gara podistica

44° Trofeo Sasi

Correva l’anno 1977 e i Il gruppo Podistico della Fratellanza Popolare, nato da poco più di un anno, passato ad organizzare una struttura e a fare le prime gare, sentì la necessità di realizzare un qualcosa in più. Un qualcosa che rappresentasse il gruppo e che lo rendesse più visibile.

Nacque così, la prima corsa del Gruppo Podistico, dedicata alla memoria di Benito Sasi, grassinese e fondatore della UISP, che era ai tempi da poco scomparso.
Si trattava di un percorso competitivo su terreno misto di circa 17Km, che partiva da uno dei due circoli del paese ed arrivava nell’altro.

Seguiranno in maniera ininterrotta altre edizioni della manifestazione, che arriveranno fino ai giorni di oggi, con un percorso competitivo variato negli anni, ma comunque simile all’originale, che è ormai giunto alla sua 44ma edizione, prevista per il 12 Gennaio 2020 .

partenza gara podistica
podisti durante una corsa

L’evento agonistico, di Km 15,6 sarà affiancato da un percorso non competitivo di Km 10, un ludico motorio di Km 4 ed anche una passeggiata a 6 zampe.

Tutti gli eventi saranno seguiti dai Volontari del comparto Sanitario e di Protezione Civile della Fratellanza Popolare di Grassina.

Maggiori informazioni sulla gara competitiva e le gare di contorno, sul sito del gruppo podistico, all’indirizzo e-mail del gruppo stesso o sul volantino della Manifestazione scaricabile da questo link

Sportello di informazione giuridica

avvocato al lavoro

Un nuovo servizio va ad aggiungersi a quelli già offerti fino adesso dalla nostra associazione.
Dal giorno 7 gennaio sarà disponibile lo “Sportello di informazione giuridica” che ha la finalità di fornire, nel contesto di un colloquio riservato con un Avvocato, un primo orientamento legale in materia di diritto civile, su tematiche di interesse generale, come:

  • persona (Amministratore di sostegno, interdizione, inabilitazione)
  • famiglia (separazioni, divorzi, accordi di convivenza, mantenimento figli, alimenti ecc..)
  • proprietà e casa (contratti di compravendita, locazioni /affitti e sfratti)
  • contratti – condominio
  • eredità – successioni – testamenti
  • risarcimento danni (sinistri stradali, danni a cose e/o persone ecc.)

Lo “Sportello di informazione giuridica”, nasce dalla precisa intenzione di offrire gratuitamente un servizio di informazione legale a tutti coloro che ne hanno bisogno, a maggior ragione dei più fragili, affinché venga consentito di conoscere ed avere maggiore consapevolezza dei propri diritti spettanti e/o violati e dell’eventuale possibilità di tutelarli.
Lo Sportello non potrà svolgere alcuna attività giudiziale o stragiudiziale, né di redazione di pareri e/o eventuale corrispondenza scritta.

Maggiori informazioni sugli orari e i modi per usufruire del servizio nella pagina altri servizi.

Chiusure Natalizie

In occasione delle festività natalizie e di capodanno alcuni servizi erogati da Fratellanza Popolare di Grassina, per pochi giorni interromperanno le attività:

 

Poliambulatorio:

Dal 24 al 28 Dicembre

Il giorno 31 Dicembre.

Fisioterapia:

Dal 23 Dicembre al 6 Gennaio

 

Punto Prelievi:

Il giorno 24 e 31 dicembre

 

Rimangono invariati gli orari e i giorni di tutti gli altri servizi erogati dall’Associazione.

Il Babbo Natale della Fratellanza sta tornando!

Torna il Natale e non poteva certo mancare una visitina del Babbo Natale della Fratellanza ai nostri bambini, la notte del 24 dicembre, con il suo saccone pieno di regali…

Per le prenotazioni, potete rivolgervi direttamente al nostro centralino, dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 20:00, entro venerdì 20 Dicembre.

babbo natale e renne

Addobbi e Pasticci

Il Natale si avvicina e some da tradizione, quando si arriva all’8 di Dicembre.. c’è Addobbi & Pasticci!

Sarà un turno speciale quello di sabato 7 Dicembre, aperto a tutti Volontari, gli amici e naturalmente anche i loro Bambini, che vorranno aiutarci a addobbare la sede.

Vi aspettiamo, a partire dalle 15.30. Passeremo un pomeriggio in Fratellanza, fra alberi, palline, ninnoli vari e naturalmente… pasticcini!

atleta

Trofeo Podistico FPG

Torna, domenica 15 dicembre, la classica non competitiva invernale del Gruppo podistico della Fratellanza Popolare di Grassina: il trofeo podistico FPG giunto ormai alla 13° edizione.
 
Il percorso misto asfalto-strada bianca,  si snoda sul terreno collinare intorno a Grassina, percorrendo prima la parte bassa sul versante che collega il paese a Firenze, per poi salire sulle colline nella zona di Balatro/Lappeggi e rientrare alla sede dell’associazione arrivando dalla strada che collega il nostro paese al Valdarno.
 
Insieme al trofeo FPG, anche la “passeggiata a 6 zampe” iniziativa ormai giunta alla terza edizione, riservata a tutti i migliori amici dell’uomo.
Maggiori informazioni sulla manifestazione sul sito del gruppo podistico o all’indirizzo e-mail del gruppo stesso.
 

  Qui il link al volantino della manifestazione.

Appuntamento con la tradizione fiorentina: Trippa e Lampredotto.

Appuntamento con la tradizione, domenica 1 dicembre alle ore 13:00, presso la sede della nostra Associazione, dove grazie ai nostri Volontari più abili in cucina, ci ritroveremo a pranzo con alcuni classici della tradizione culinaria fiorentina.
Oltre alla Trippa e al Lampredotto, faranno parte del menù anche altre specialità della cucina povera fiorentina: la lingua con la salsa verde, il crostone con il cavolo nero e i fagioli, e per finire il castagnaccio.
Il tutto naturalmente condito da olio novo e vin novo.

A questo link, il volantino della manifestazione

Fratellanza Popolare Grassina passa a H24

ambulanzaLa Fratellanza Popolare di Grassina, grazie all’impegno dei propri Volontari,  mette da sempre a disposizione della popolazione  il massimo delle risorse.

Per garantire un miglior servizio sul territorio, dal 1° novembre, Fratellanza Popolare di Grassina, con la sua Delta 50, effettuerà il soccorso in emergenza sanitaria 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Naturalmente tutti gli altri servizi, dai trasporti ordinari, ai mezzi sociali e attrezzati, non subiranno nessuna variazione.

Io non rischio, buone pratiche di protezione civile

Io non rischio è una campagna di comunicazione nazionale sulle buone pratiche di protezione civile, ma ancora prima di questo, Io non rischio è un proposito, un’esortazione che va presa alla lettera.
L’Italia è un paese esposto a molti rischi naturali, e questo è un fatto. Ma è altrettanto vero che l’esposizione individuale a questi rischi può essere sensibilmente ridotta attraverso la conoscenza del problema, la consapevolezza delle possibili conseguenze e l’adozione di alcuni semplici accorgimenti. E attraverso conoscenza, consapevolezza e buone pratiche poter dire, appunto: “io non rischio”.
Anche noi della Fratellanza Popolare di Grassina, partecipiamo attivamente alla campagna.

Sabato 12 e Domenica 13 Ottobre saremo in piazza Umberto I° con i nostri Volontari e i nostri comunicatori INR, per informarvi sulle buone pratiche di protezione civile relative al rischio alluvione, che è uno dei rischi più importanti nel nostro territorio.
Così anche voi potrete orgogliosamente dire: “io non rischio”

Maggiori informazioni sul sito ufficiale della campagna: iononrischio.protezionecivile.it

La campagna è promossa e realizzata da:

volontari protezione civile

Anche la sezione PC della Fratellanza All’esercitazione Giotto 2019

Anche una squadra della Fratellanza Popolare di Grassina fra i quasi 200 i volontari che, con 11 squadre operative sul territorio e 4 volontari in segreteria, hanno preso parte alla conclusione della tre giorni di esercitazione della Protezione civile “Giotto 2019” che ha simulato un terremoto in Mugello.
Al centro delle attività l’emergenza in tutte le sue possibili declinazioni: dal soccorso alla popolazione, alla messa in sicurezza di strade ed edifici e alla salvaguardia degli animali nelle località colpite.
Le squadre ANPAS, Misericordie, VAB, Racchetta e di tutti gli enti di Protezione Civile della Regione Toscana e della Città Metropolitana, sono state organizzate in 20 Unità Operative composte da una squadra locale, una del territorio della Città Metropolitana e una del territorio della Regione Toscana per i sopralluoghi valutativi delle aree di emergenza previste nel Piano di Protezione Civile.
Tanta collaborazione, tanta professionalità e tanta interazione tra i diversi enti e le diverse esperienze, che hanno sicuramente portato tanto miglioramento sia nelle procedure operative che nei piani logistici, per essere pronti a gestire nel miglior modo una possibile emergenza sismica.