assemblea di soci

L’assemblea ordinaria ai tempi del covid

assemblea di persone
Foto:FPG

Un’assemblea ordinaria “strana” quella della Fratellanza ai tempi del covid19.
Abituati da sempre ad una sala conferenze stipata di Soci, è stato un po’ spiazzante trovarsi tutti a distanza e muniti di maschera, oppure vedere i vari relatori assecondarsi davanti allo schermo alzando e abbassando la mascherina a seconda delle distanze, ma non era possibile non fermarsi e fare il punto della situazione dell’anno passato, insieme ai nostri soci.

Protagonista, come previsto dall’ordine del giorno, la relazione sull’Associazione del 2019, che come faceva notare il Presidente Cotugno pare veramente un anno lontano, offuscato da un 2020 invadente, che durante la serata è venuto fuori spesso. Un po’ perché anche i Soci erano ansiosi di sapere della Fratellanza del 2020, un po’ perché, come già anticipato dal Presidente, è successo e succede talmente tanto in questo 2020, da far sembrare il 2019 un anno veramente lontano.

Il 2019, riporta Cotugno, è stato un anno di consolidamento per l’Associazione, in cui si è avuto un aumento dei servizi, soprattutto per quanto riguarda quelli di Ambulanza e una ottima performance del Poliambulatorio che chiudeva il suo primo anno intero di esercizio. Un po’ in calo, anche se succede già da qualche anno, i servizi sociali su cui, esorta il Presidente, vale la pena farsi delle domande ed analizzare la situazione, non tanto per quanto riguarda il tipo di servizio in sé stesso, ma in particolare per chiedersi se questo calo non sia sintomo di una certa disattenzione verso persone bisognose.

Dal punto di vista economico, invece, come riportato dall’Amministratore Bardi, il 2019 è stato un anno in cui non è stato facilissimo gestire la parte economica dell’Associazione, che veniva fuori da una serie di investimenti importanti, come le due Ambulanze inaugurate ad Aprile. Ma grazie ad un trend positivo dovuto al buon andamento della parte servizi, l’Associazione viaggia in acque ragionevolmente sicure.

Come accennato all’inizio del servizio, anche il 2020 è stato protagonista della serata, complice anche la sete di sapere dei soci. Durante la presentazione sui dati dell’Associazione è stato spesso messo a confronto con il 2019, rendendo bene in maniera grafica grazie alle presentazioni, l’idea di quanto questo anno abbia destabilizzato l’Associazione, creando momenti autenticamente drammatici nella gestione della stessa.
Questo però, ha dato opportunità di mostrare anche quanto in più sia stato fatto, grazie all’inventiva, la voglia di fare, la determinazione di esserci nell’affrontare un’emergenza mai vista prima d’ora da parte di tutti: dirigenti, dipendenti e Volontari, per i quali il Presidente aveva preparato una lettera apposita di ringraziamento per gli “Angeli arancioni”, che prima dell’emergenza, durante l’emergenza e anche adesso, sono stati basilari.

Durante la serata è intervenuto anche il Sindaco Casini, accompagnato dall’Assessore alle politiche sociali Eleonora Francois, che è stato spesso a fianco di Fratellanza Popolare in questo anno difficile e che non ha mancato di ringraziare l’Associazione e tutti i suoi Volontari, per quanto hanno fatto in questo periodo in cui si sommano emergenze ad emergenze.

Ultimo intervento per Patrizio Ugolini, coordinatore ANPAS per la zona fiorentina, profondo conoscitore del sistema Volontariato, ma anche importante interlocutore di Fratellanza popolare, che ha riportato quante e quali difficoltà si siano avute a livello più alto in ANPAS fiorentina, nel riuscire a procurarsi mezzi e strumenti per mettere le associazioni in grado di uscire a fare interventi nel periodo del lockdown, non dimenticando di lodare le stesse per quanto sono riuscite a fare per “mettere una pezza” su un sistema sanitario e associazionistico fortemente in difficoltà.

Una ultima citazione, ma non in ordine di importanza, per tutti i bambini che in questi mesi ci hanno inviato i loro disegni per l’iniziativa #andratuttobene. Sono stati i loro disegni a rallegrare uno schermo, che altrimenti fra una presentazione e l’altra sarebbe stato veramente troppo noioso. GRAZIE!!

Per chi non è potuto intervenire, oltre a questo servizio riassuntivo, è disponibile il Bilancio consuntivo al 31/12/2019 approvato dall’Assemblea durante la serata.

Lo stesso rimarrà disponibile per il download pubblico sul sito internet dell’Associazione stessa (lo potete trovare insieme ad altri documenti istituzionali sotto il menù “Documenti”).

assemblea di persone
Foto: FPG
Riunione di assemblea
Foto: FPG
< Precedente
Successiva >
Pubblicato in Notizie e taggato , .