Un’attività per tutti. Al via il progetto crowdfunding di Misericordia Antella, Fratellanza Grassina e CRI Bagno a Ripoli

Il Covid non solo ha portato via molte persone, ma ha anche rallentato la crescita di molti nostri giovani che hanno vissuto la scuola in maniera parziale e non hanno potuto vivere le relazioni sociali, tanto importanti in questa fascia di età per la loro crescita.
Per questo nasce il progetto “Un’attività per tutti”, che vuole aiutare sopratutto chi è in una situazione di svantaggio economico che rende ancora più gravoso questo periodo.

La Misericordia S.M. all’Antella, la C.R.I. di Bagno a Ripoli e la Fratellanza Popolare di Grassina vogliono dare ai nostri ragazzi una mano a ripartire. L’idea è quella di offrire ai giovani del nostro territorio l’opportunità di frequentare corsi di musica, attività sportive e culturali, dargli quindi quella spinta per tornare o iniziare a percorrere la loro strada di crescita.

Per fare tutto ciò hanno creato su eppela un progetto in crowdfunding dal 14 giugno al 31 luglio. La raccolta fondi ha un obiettivo di 15.000 euro. Alla raccolta contribuirà anche la Fondazione “Il Cuore si Scioglie”.
Guarda il videomessaggio del Governatore di Misericordia Antella e i Presidenti di Fratellanza Popolare Grassina e Croce Rossa Bagno a Ripoli

Oltre alla raccolta su eppela, le tre associazioni organizzeranno 5 gli eventi culinari all’aperto ad ulteriore supporto della raccolta:

DOVE.QUANDO.PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO…
Croce Rossa comitato di Bagno a Ripoli – sala Ruah, Piazza San Francesco, Bagno a RipoliMartedì 29 giugno, ore 20.0025 giugno al 331 8211951
Fratellanza Popolare e Croce d’Oro – Grassina, Tensostruttura esterna, Via Spinello Aretino, 8/10, GrassinaVenerdì 9 luglio ore 20.007 luglio al 366 6445085055 646331
Venerdì 16 luglio, ore 20.0014 luglio al 366 6445085055 646331
Misericordia Antella – C/O CRC Antella, via di pulicciano, 53, AntellaGiovedì 22 luglio, ore 20.0021 luglio allo 055 621207

I fondi raccolti verranno amministrati insieme al Comune di Bagno a Ripoli e saranno destinati a 40 giovani segnalati dai servizi sociali che, grazie a voi, potranno così frequentare corsi di musica, sport e cultura con le associazioni presenti nel territorio ripolese.

Tutto questo permetterà di sostenere anche il mondo associativo, anch’esso provato dalla pandemia.

< Precedente
Successiva >
Pubblicato in Notizie e taggato , .