volontari protezione civile

Anche la sezione PC della Fratellanza All’esercitazione Giotto 2019

Anche una squadra della Fratellanza Popolare di Grassina fra i quasi 200 i volontari che, con 11 squadre operative sul territorio e 4 volontari in segreteria, hanno preso parte alla conclusione della tre giorni di esercitazione della Protezione civile “Giotto 2019” che ha simulato un terremoto in Mugello.
Al centro delle attività l’emergenza in tutte le sue possibili declinazioni: dal soccorso alla popolazione, alla messa in sicurezza di strade ed edifici e alla salvaguardia degli animali nelle località colpite.
Le squadre ANPAS, Misericordie, VAB, Racchetta e di tutti gli enti di Protezione Civile della Regione Toscana e della Città Metropolitana, sono state organizzate in 20 Unità Operative composte da una squadra locale, una del territorio della Città Metropolitana e una del territorio della Regione Toscana per i sopralluoghi valutativi delle aree di emergenza previste nel Piano di Protezione Civile.
Tanta collaborazione, tanta professionalità e tanta interazione tra i diversi enti e le diverse esperienze, che hanno sicuramente portato tanto miglioramento sia nelle procedure operative che nei piani logistici, per essere pronti a gestire nel miglior modo una possibile emergenza sismica.
< Precedente
Successiva >
Pubblicato in Notizie e taggato , .