Assemblea ordinaria dei Soci

banner assemblea ordinaria

E’ indetta per il giorno 4 Maggio 2018, alle 19.00 in prima convocazione e alle  ore 21.00 in seconda convocazione, la tradizionale assemblea ordinaria dei Soci della Fratellanza popolare e Croce d’Oro di Grassina.
All’ordine del giorno, fra le tante voci, la tradizionale relazione del presidente, la presentazione del bilancio consuntivo 2017 e la nomina della commissione elettorale.

Informazioni più dettagliate nel manifesto della convocazione, scaricabile qui

Pegaso 1 “atterra” alla Fratellanza

lezione elisoccorso

Piacevole sorpresa stasera alla lezione del corso di livello avanzato dedicata all’elisoccorso, eccezionalmente aperta a tutti i volontari dell’associazione di qualsiasi livello.
Formatore d’eccezione, Pasquale Villano, membro del team di “Pegaso 1”, che ha approfondito la tematica del corretto approccio all’elisoccorso, integrando ed espandendo le informazioni dei protocolli forniti dal 118.
La lezione si è più volte soffermata non solo sul “come”, ma anche sul “perché” delle procedure da seguire, prendendo spunto dai tanti aneddoti provenienti dalla lunga esperienza di Pasquale, fornendo al volontario il valore aggiunto di una visione più completa del sistema Elisoccorso, nell’ottica di fornire il miglior servizio possibile all’infortunato che richiede il soccorso.

Disservizio Telefonico

Per un problema Telecom, le nostre linee non sono funzionanti. Se avete necessità, potete contattarci al 3666445072 o tramite Email all’indirizzo info@fratellanzagrassina.it
.
Ci scusiamo per il disagio.

 

*** AGGIORNAMENTO ***
Le linee telefoniche dal 26/03/2018 ore 13.00 sono di nuovo funzionanti

Ci scusiamo ancora per il disagio.

Emergenza neve: il punto di vista del Presidente.

Desidero ringraziare tutti i Volontari che si sono resi disponibili fin dalle prime ore del mattino di ieri. Il vostro contributo è stato preziosissimo.

L’attivazione del mezzo antineve e di un fuoristrada di supporto è stata immediata e efficace. Dalle 7,30 abbiamo dato disponibilità di mezzi aggiuntivi alle centrali 118 ed Esculapio per un totale di 4 ambulanze di cui 2 a trazione integrale, un veicolo trasporto disabili e un’auto 4×4 per garantire le dialisi.

Un totale di 8 squadre operative al servizio della comunità. Un risultato importante reso possibile solo dalla vostra partecipazione, dalla voglia di fare e di esserci quando c’è bisogno. Grazie!

 

Il Presidente della Fratellanza Popolare e Croce d’Oro – Grassina
Michele Cotugno

 

 

Retraining Regionale Formatori ANPAS

volontariBase fondante degli interventi di soccorso, è ancora protagonista la formazione in Fratellanza Popolare.

La nostra Associazione è stata sede del corso di retraining ANPAS per formatori regionali, che ha visto protagonista un nutrito gruppo di Istruttori provenienti da ogni parte della Regione.

I formatori si sono confrontati tutta la giornata sul non facile tema di come trasmettere ai loro corsisti la parte tecnica dell’intervento di soccorso e non solo.

Il nuovo Poliambulatorio: 30 specialità , 40 professionisti, tariffe popolari

Apparecchiature all’avanguardia, nuova sala per la fisiatria, ambulatori completamente ristrutturati e riorganizzati, questo è Grassina Salute: un progetto divenuto realtà.
Con questo progetto vogliamo offrire alla cittadinanza servizi sempre migliori e più qualificati, lavoriamo per il benessere del territorio. Grassina Salute ha l’obiettivo di prendersi cura delle persone a 360 gradi, offrendo anche un programma di prevenzione pensato per le necessità popolazione. Il nuovo poliambulatorio offre professionisti di primo livello e attrezzature modernissime. I fiori all’occhiello sono le nuove apparecchiature per la sala di otorino e i nuovi ambienti per la fisiatria, particolarmente interessante per una popolazione che cresce costantemente di età. Ci saranno anche importanti collaborazioni con la CRI di Bagno a Ripoli e la Misericordia dell’Antella.  La direzione sanitaria del poliambulatorio è affidata al Dottor Francesco Russo.
I servizi offerti da “Grassina Salute” non saranno convenzionati con il Servizio Sanitario Nazionale, ma le tariffe andranno incontro alla popolazione e saranno molto vicine al ticket, perché la Fratellanza non lucra sui malati. La Fratellanza mette il proprio impegno al servizio del territorio!